MiLANiSMO

… è un tranquillo mercoledì sera di fine inverno ( o quasi ) quando il MiLAN, dopo una prima parte di stagione positiva culminata con la vittoria a Doha contro la rubentus il 23 Dicembre 2016 della Supercoppa italiana, va a Bologna, reduce però ( dalla vittoria appunto del trofeo ) da una serie di risultati negativi, vedi sconfitte interne in campionato contro napoli e sampdoria, ed esterni contro Udinese ed, in coppa italia, contro la rubentus.

Sembra tutto in salita già verso la fine del primo tempo, quando la squadra RossoNera resta in 10 uomini per l’espulsione di Paletta per doppia ammonizione. Inizia il secondo tempo ed il MiLAN rimane addirittura in 9, per l’espulsione, anch’esso per doppia ammonizione, del lottatore Kucka. Le cose vanno via via complicandosi, ma il MiLAN, grazie anche alle parate del suo portierone dal cuore RossoNero Gigio Donnarumma rimane a galla, e non affonda. La partita continua, e sul finire, quando il MiLAN praticamente è in 8 per l’infortunio di Poli, a cambi esauriti, ecco la magia che può, anzi deve, svoltare il momento negativo in rilancio definitivo verso le ambizioni europee del Club, che, come ben sappiamo noi RossoNeri, non può assolutamente rimanere un’altra stagione fuori dall’Europa. E così, ci pensa Deulofeu, con una giocata sublime a fondo campo, a servire al giovanissimo ma promettente Pasalic una palla fantastica che è semplicemente da spedire in rete. Gioia infinita, che ripaga di quasi 1 mese e mezzo di risultati deludenti e non all’altezza della squadra, e che, come detto giustamente da molti, deve essere un punto di partenza e non di arrivo. Perchè tornare in Europa è solo il primo passo di un cammino che deve portarci presto sul tetto del mondo. Dove, da sempre, è il posto che spetta al Club + glorioso, che serate magiche come quelle di ieri sera sono solo una di un’infinità di notti magiche.

Avanti MiLAN, con il cuore si vince, e grazie ragazzi per le emozioni che ci regalate. Nel bene e nel male, il MiLAN si ama sempre; a volte si critica, ma non tanto per criticare, ma solo per l’infinito amore che ci unisce a questi colori così speciali e meravigliosi; il Rosso ed il Nero.

Forza ragazzi, avanti tutta. Uniti, e tutti insieme, vogliamo tornare a gioire e a far divertire milioni di tifose/i RossoNere/i sparse/i per tutto il mondo 😀

 

weareacmilan

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...